Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Seguici tramite mail

Per alcune aree tematiche cliccare sulle immagini.

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 8 tag foto 9 tag foto 10 tag foto 10

mercoledì 4 settembre 2013

E quando un uomo muore

 
Posted by Picasa


“Ciascuno ha il suo proprio mondo

misterioso personale.

Ci sono, in questo mondo, i momenti migliori,

ci sono, in questo mondo, le ore più tremende;

ma tutto ciò ci è nascosto.

 
E quando un uomo muore,

muore con lui la sua prima neve

e il suo primo bacio e la sua prima battaglia…

Si porta tutto con sé.

 
Che cosa ne sappiamo degli amici, dei  fratelli,

che cosa ne sappiamo

anche dei nostri più cari?

Perfino di nostro padre non sappiamo,

noi che sappiamo tutto, niente.

 
Gli uomini vanno avanti…

Non si torna indietro.

Non vi possono essere restituiti

I vostri mondi misteriosi.

Ogni volta dovrei gridare a gran voce

Questa irreparabilità”.
                                     
(JEWGENIJ JEWTUSCHENKO, poeta russo)

"ciascuno ha il suo proprio mondo
misterioso, personale"


Nessun commento:

Posta un commento