Iscriviti ai Feed Aggiungimi su Facebook Seguimi su Twitter Aggiungimi su Google+ Seguici tramite mail

Per alcune aree tematiche cliccare sulle immagini.

tag foto 1 tag foto 2 tag foto 3 tag foto 4 tag foto 5 tag foto 6 tag foto 7 tag foto 8 tag foto 9 tag foto 10 tag foto 10

domenica 12 gennaio 2014

Gioco di società.

...esiste una leggerezza della pensosità, 
così come tutti sappiamo che esiste una leggerezza della frivolezza; 
anzi, la leggerezza pensosa può far apparire la frivolezza 
come pesante e opaca.
Italo Calvino, Lezioni americane.



Vogliamo concludere l’ultima serie di post proponendo un vero e proprio gioco di società, in auge in età vittoriana. Riportiamo le domande poste dalle figlie al loro padre, famoso e molto discusso  filosofo/politico vissuto nell’Ottocento, e le sue risposte. 
Ne  sveleremo l'identità ed il nome solo a gioco concluso, in un prossimo post.
Coloro che vorranno cimentarsi ad indovinare chi è il filosofo sono invitati ad  intervenenire  e saranno i benvenuti. 

 
Se vorranno inoltre provare a rispondere alle domande e comunicare sul blog le loro risposte, in accordo o in disaccordo con quelle del nostro  padre-filosofo,  sappiano che rigorosamente si tratta di un gioco fatto solo per gioco …



1.               La virtù che preferisci
.........La semplicità

2.               La qualità che preferisci in un uomo
.........La forza

3.               La qualità che preferisci in una donna
.........La debolezza

4.               La tua caratteristica principale
.........La determinazione

5.      La tua idea della felicità
.........Lottare

6.                La tua idea dell’infelicità
..........La sottomissione


7.               Il difetto che scusi di più
.........La credulità

8.               Il difetto che detesti di più
.........La servilità

9.               La tua occupazione preferita
.........Razzolare tra i libri

10.          Il tuo poeta preferito
.........Shakespeare, Eschilo, Goethe

11.         Il tuo eroe preferito
........Spartaco, Keplero

12.         Il tuo piatto preferito
.........Il pesce

13.         Il tuo motto preferito
.........De omnibus disputandum (bisogna mettere tutto in discussione)

14.         La tua massima preferita
….... humani nihil a me alienum puto (non c’è niente di umano che mi sia estraneo).
Chi desidera intervenire può consultare il post del 22/10/13 oppure semplicemente andare qui sotto su "commenta come", nel menù a tendina selezionare "nome/URL", inserire solo nome e cognome e cliccare su continua. Quindi può scrivere il proprio contributo sul quale rimarrà il suo nome ed eventualmente, se lo ritiene opportuno, può lasciare la sua mail.

5 commenti:

  1. Quanto al filosofo, penserei a Marx (chiedo venia, sin d'ora, se avessi sbagliato, alla mia prof. di filosofia!)

    1. La virtù che preferisci
    .........La prudenza, in questa accezione: virtù che ci conduce a comprendere, attraverso l'uso della retta ragione nella pratica del discernimento, il nostro vero bene

    2. La qualità che preferisci in un uomo
    .........La forza

    3. La qualità che preferisci in una donna
    .........La dolcezza

    4. La tua caratteristica principale
    .........Il sorriso

    5. La tua idea della felicità
    .........Rispondere ad una, alla chiamata

    6. La tua idea dell’infelicità
    ..........Una vita in cui si è schiavi dell'effimero (soldi, potere, ecc....)


    7. Il difetto che scusi di più
    .........non saprei quale indicare: sono una persona che tende a scusare molto...

    8. Il difetto che detesti di più
    .........Usare due pesi e due misure, l'incoerenza

    9. La tua occupazione preferita
    .........ne ho molte...

    10. Il tuo poeta preferito
    .........Dante, Petrarca, Manzoni

    11. Il tuo eroe preferito
    ........Sono eroi perchè hanno esercitato "virtu eroiche": se la giocano, nell'attribuzione di questo titolo, Alcide De Gasperi, Paolo VI e Gino Bartali, primi classificati a pari merito.

    12. Il tuo piatto preferito
    .........Ravioli della nonna Rosetta

    13. Il tuo motto preferito
    .........In necessaris unitas, in dubiis libertas, in omnibus charitas

    14. La tua massima preferita
    ….... tra le molte che mi piacciono scelgo questa... "Quando farai l'esperienza di far sbocciare un sorriso, accendere una speranza nella vita degli altri, t'accorgerai che anche nella tua vita ci sarà più luce, più senso, più gioia"

    Un caro saluto,
    Marco

    RispondiElimina
  2. Errata corrige sul punto 2: La forza d'animo coniugata alla mitezza

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rossana Rolando13 gennaio 2014 19:57

      Grande Marco! Davvero bellissime le tue risposte! Grazie. Un saluto affettuoso.

      Elimina
  3. Bravi! Era proprio Karl Marx.

    ... e queste sono le mie risposte:

    1. La virtù che preferisci
    .........In questi tempi la pazienza
    2. La qualità che preferisci in un uomo
    .........La testimonianza
    3. La qualità che preferisci in una donna
    ......... La dedizione
    4. La tua caratteristica principale
    .........Resistere
    5. La tua idea della felicità
    .........Il dono della gioia perenne
    6. La tua idea dell’infelicità
    ..........Il risentimento
    7. Il difetto che scusi di più
    ......... La debolezza
    8. Il difetto che detesti di più
    .........La cortigianeria
    9. La tua occupazione preferita
    .........Stare con la persona che amo
    10. Il tuo poeta preferito
    .........Dante
    11. Il tuo eroe preferito
    .......Una coppia che ben conosco che ha adottato 10 figli.
    12. Il tuo piatto preferito
    .........Una volta la bagna caoda, oggi i ravioli di mamma Ros
    13. Il tuo motto preferito
    .........Kalà panta kai ierà
    14. La tua massima preferita
    ….....oggi: quis custodiet custodes?

    RispondiElimina